Se, improvvisamente, la tua migliore amica di una vita scomparisse senza lasciare traccia, cosa faresti? Per Elena Greco, l’ormai adulta protagonista della miniserie televisiva L’amica geniale è il momento per mettersi finalmente davanti al computer per scrivere una storia.

Non una storia qualsiasi, è la sua e anche quella di Lila; è il racconto di un’amicizia durata 50 anni. L’occasione di mettere nero su bianco la sua vita serve per fare i conti con il suo passato e con Lila, quella che è sempre stata la sua migliore amica ma anche la sua peggiore nemica.

Grazie a questa vicenda, Elena Greco si ritrova a tornare indietro nel tempo, in un periodo che va tra gli anni ‘50 e ‘60 e, sullo sfondo della città di Napoli, proverà a capire il mistero che si cela dietro la sua amica, dalla quale, a causa della forzata interruzione agli studi per quest’ultima, si era separata anni addietro.


L’articolo completo puoi leggerlo all’interno del numero di Plaidy Magazine qui sotto.